Pinocchio in scena. Storia di un burattino

Il Pinocchio della Casa alloggio psichiatrica riabilitativa Vallina di Calvera: l’uscita dalla balena della solitudine.

Questa rappresentazione è stata frutto del lavoro quotidiano svolto con i pazienti della Casa alloggio, attraverso attività riabilitative stabilite con il Dipartimento di Salute Mentale per liberare le rigidità emotive, muscolari e aiutare gli ospiti a liberarsi dai condizionamenti e ad affrontare con consapevolezza i propri vissuti.

Angelo Chiorazzo, fondatore di Auxilium, in un’intervista ha detto che senza dubbio è stato un lavoro difficile ma anche una “scommessa vinta per noi, per la Regione Basilicata e da una legge straordinaria, quella di Basaglia che chiuse i grandi manicomi per dare a queste persone la possibilità di vivere in piccoli nuclei e fare una vita normale”.

Lascia un commento